Internazionale

PARTECIPAZIONE DI AZIENDE TOSCANE A "FASHION ARABIA 2000" MANAMA/BAHRAIN (7-11 NOVEMBRE 2000)

Prato Industriale n. 21 del 31 maggio 2000 - Incagli

Maglifici e confezionisti

PARTECIPAZIONE DI AZIENDE TOSCANE A "FASHION ARABIA 2000" MANAMA/BAHRAIN (7-11 NOVEMBRE 2000)

In attuazione del Programma Promozionale 2000, il Centro Estero della Camera di Commercio della Toscana organizza la partecipazione di n. 10 aziende toscane del Sistema Moda (abbigliamento, maglieria, biancheria intima, accessori e calzature uomo-donna-bambino) alla manifestazione in oggetto.

La manifestazione Fashion Arabia è organizzata dalla Overseas Exhibition Services di Londra in collaborazione con la Arabian Exhibition Management ed è indirizzata al trade specializzato del mondo arabo. La fiera si svolge contemporaneamente a "Jewelery Arabia", alla sua nona edizione, ed a 'Life and Style", nuova sezione dedicata ad oggettistica e complementi di arredo per la casa.

"Fashion Arabia" e 'Life and Style" si svolgono nel padiglione n.2 dove sono previste sfilate sponsorizzate da case automobilistiche prestigiose quali la Jaguar, la Mercedes, la Porsche etc. La Gem and Jewellery Promotion Council of India ha già confermato la propria intenzione di organizzare sfilate di moda.

Il costo per uno stand di mq 9 , incluso in un'area collettiva toscana di 90 mq, è di circa USD 505/mq comprensivo di:

- costruzione: suddivisione dell'area in singoli stand di mq 9, moquette, pareti in laminato di colore bianco, struttura perimetrale con identificazione nazionale, numero dello stand e nome dell'espositore;

- arredamento: 1 tavolo tondo con 3 sedie, mobile portapratiche chiudibile, 2 mensole (30x100 cm), cestino, appendiabiti, 2 stander di 2 metri di lunghezza/o scaffalatura per esposizione campionario con mensole di 50x100 cm, 3 faretti;

- varie: assicurazione RCT, iscrizione a catalogo, pulizia giornaliera, assistenza prima e durante la fiera, 100 biglietti invito.

Il Centro Estero sosterrà ca. 50% delle spese relativamente al servizi sopraindicati. Le aziende partecipanti dovranno sostenere il rimanente 50% versando al Centro Lit. 4.500.000+Iva 20% o dichiarazione d'intenti.

Le aziende interessate possono contattare, per ulteriori informazioni e per la modulistica necessaria a partecipare all'iniziativa, l'Ufficio Economico, dott. Incagli (0574 4551).

Le domande verranno accolte in ordine di arrivo e farà fede la data e l'ora del fax inviato.